Canta, piccolina: canta in me diceva il avo a Margherita e lei, vestita mezzo Shirley Temple, piena di fiocchi e pizzi, coi capelli ricci pettinati durante lunghi boccoli